Kiko Quick Dry 834 Tiffany Dorato

Ciao a tutte!

Come forse saprete, e se non lo sapevate ancora adesso non avete scuse, Kiko ha lanciato una nuova linea di smalti ad asciugatura rapida.

Ci sarebbe da commentare questa novità in lungo e in largo ma non sono qua a far polemica quindi vi accenno solo le differenze sostanziali.

Bottiglietta tonda invece che quadrata. 10ml invece che 11ml. 4,90€ invece che 3,90€ (esatto, costa di più e ce n’è di meno). Alcuni colori nuovi e alcuni gli stessi riproposti in versione quick drying. E tutti gli altri smalti sono in promo a 1,50€. Voi cosa pensereste?  Perchè io penso che i vecchi colori andranno a sparire per lasciare spazio alla sola linea nuova.

Cmq come dicevo non sono qua a far polemica. Sono stata in negozio per dare un’occhiata ai saldi e ho visto i nuovi smalti di persona e ho ceduto a un colore che mi è subito sembrano inusuale e molto bello. Si tratta del n. 834 Tiffany dorato.

Quelle che vedete sono due passate senza top coat.

Hi everyone!

You might or might now know that Kiko released a new range of quick drying nail polishes.

There would be a lot to ramble about this news but I’m not here to argue and I’ll just tell you which are the most obvious changes.

Round bottles vs square. 10ml vs 11ml. Retail price 4,90€ vs 3,90€. Less content and higher price. Hm. Some colours are the same of the standard range, some are new. And old polishes are now all on sale at 1,50€. What would you think? Me, I think they’re gonna discontinue the old range and will keep the new one only.

Anyway, not here to argue. I was in Kiko shop yesterday to check the sales and I had the chance to check the new colours and I really liked one and it came home with me. It’s #834 Golden Tiffany.

These are two coats without top coat.

Kiko 834

Kiko 834

Kiko 834

E una foto anche all’ombra:

And one pic in the shade:

Kiko 834

E’ bellissimo, no? Purtroppo non posso dire la stessa cosa della qualità dello smalto. Ho fatto molta fatica a stenderlo, è denso e viscoso. Di solito io metto il colore in due pennellate, una per ciascun lato dell’unghia. Il Kiko 834 però si comporta come il peggiore holo: quando stendete il secondo lato vi portate via il primo. Il risultato non è uniforme e nemmeno si autolivella lasciando chiazze più spesse e più fini sull’unghia.

Qua sotto sull’indice vedete una bel fosso (perchè quello è), mentre sul mignolo c’è un buco di colore, o di scolorimento che dir si voglia.

Really pretty, isn’t it? Unfortunately the formula is not as nice. I had a hard time painting it, it’s thick and it acts like a holo. When I painted the second side of the nail I dragged the colour off the other side. It’s not self-levelling either and it leaves bald spots.

Next you’ll see what I mean.

 Kiko 834 

Insomma, l’unica nota positiva è che è lucidissimo e non ha certo bisogno del top coat da quel punto di vista. Asciuga anche in fretta, certo non 60 secondi!

Che dire? Quando si ha qualcosa che va già bene non si dovrebbe sentire nessun bisogno di cambiare.

So, only good thing about Kiko 834 is that it’s super glossy and it dries quickly (well, not 60 seconds as stated).

What can I say? When you have some good stuff you wouldn’t need to mess with it.

Tags : ,

54 commenti:

  1. Hmmm I was talking to a friend about this new Kiko collection... and I agree with you: their formula is FAB, why on earth would they want to change it? It's a mystery. I might need to try some of those out and see for myself if it's an improvement! :)

    Besides the formula, this polish is gorgeous!

    ReplyDelete
    Replies
    1. It really is! But so annoying about the formula! Let me know what you think after you've tried any of the new ones!

      Delete
  2. This comment has been removed by a blog administrator.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Comments with links are moderated but thank you for being here!

      Delete
  3. Accidentaccio a Kiko con le sue idee! L'avessero fatto nel vecchio range penso che questo colore non avrebbe avutoo 'sti problemi -_- comunque è bellissimo, è il primo che ho notato, lo ammetto!

    ReplyDelete
  4. questo colore l'avevo puntato anche io!
    ma se la formula non val la pena... bu.

    imho stanno a 1,50 perché se ci pensi ogni anno hanno rinnovato la linea a febbraio massimo inizio marzo. Quest'anno a quei tempi han cacciato sugar e chromes ma c'era la promo dei fan di fb, per cui niente promo smalti... e un sacco di roba gli è rimasta invenduta.
    Non escluderei che cacciassero ancora altri smalti... questi son pochini.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Vero, solo che mettevano a 1,50 solo alcuni colori che poi sparivano. Adesso stanno *tutti* a 1,50!

      Delete
    2. vero, ma credo che sia proprio perché gli si è ritorta contro la faccenda dei fan di fb (oltre alla crisi che quest'anno ha colpito anche Kiko, o non sarebbero partiti coi saldi al 50% su TUTTO)... hanno smollato così tanti smalti gratis che non sono riusciti poi a vendere le scorte, per cui onde smaltirle e attirare gente anche occasionale in negozio han scelto 'sta via.
      Illazione mia, eh.

      Delete
    3. Ma guarda io ci spero, eh! Però continuo a crederci poco...

      Delete
  5. Beh sinceramente spero che questa rimanga una linea a parte e che gli smalti tradizionali non vengano meno, gli smalti standard sono già ottimi come rapporto qualità prezzo. Magari questa linea di quick dry sarà come quelli in gel della Pupa appena usciti, dove le due coesistono. I colori nuovi sembrano carini, mi piaceva anche il bianco coi riflessi dorati, ma non sento la necessità di avere degli smalti quick dry, quindi vedrò. E se dovessero sostituire la linea tradizionale lo vorrei sapere, così da fare scorta!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Lo spero anche io, ma sono malfidata quando le coincidenze sono troppe. Sconti, colori sovrapposti.. Pupa non ha ritoccato i prezzi nè fatto sconti, e i colori mi sono sembrati diversi anche se non esattamente originali. Diciamo che in quel caso il dubbio non mi è neanche passato per la testa!

      Delete
  6. il colore è delizioso, certo mi dispiacerebbe se togliessero gli smalti classici, mi ci sono trovata sempre benissimo. Non sapevo neanche fossero in promozione a 1,50€, quasi quasi faccio un salto in negozio!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Yes, corri perchè alcuni almeno qua da me son già esauriti!

      Delete
  7. such a shame for this bad formula, but polish really looks gorgeous <3

    ReplyDelete
  8. ...bellissimo il colore di questo smalto!!!
    ...ciaooo...lu!!!

    ReplyDelete
  9. Let's hope that this problem with the formula do not extend to the whole range of nail polishes. This one is beautiful though.

    ReplyDelete
  10. Se tolgono la vecchia linea sarà un lutto tremendo, la formulazione era perfetta per tutto dalla watermarble allo stamping alla nailart selvaggia :(

    Questo colore è proprio bellino ma se la formula è così problematica mi passa la voglia di provarlo!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Davvero stampano bene i vecchi Kiko? Mai provati, che vergogna!

      Delete
    2. Non tutti, dipende dalla pigmentazione e quella non è omogenea fra colore e colore ma una buona parte sì (tipo lo stamping arcobalenoso che avevo fatto).

      Delete
  11. proprio carino... lo shimmer color oro ha sempre il suo fascino *_*
    peccato per la formula!
    oggi in pausa pranzo faccio un salto da kiko, spero di trovare ancora qualcosa XD

    ReplyDelete
    Replies
    1. Lo shimmer oro è divino in tutte le salse <3

      Delete
  12. OK, Simona, guess what I'm thinking about... yes... I NEEEEEEED this one ♥ Really must have for me ;)

    ReplyDelete
  13. E' proprio un peccato per la qualità di questi nuovi smalti, perché il colore è molto bello!! Secondo te con l'aqua base potrebbe migliorare? Piango per la prossima sparizione della vecchia linea ç___ç

    ReplyDelete
    Replies
    1. Mi riprometto di provarci proprio con quella infatti. O magari ho io la boccetta maffa, eh!

      Delete
  14. La tua frase finale esprime in pieno il mio pensiero.
    Lo smalto in sé è bellissimo però, tolto tutto il resto.

    ReplyDelete
  15. Peccato, mannaggia, il colore è bellissimo!!! Già alcuni Kiko si seccano dopo un mese, chissà questi...

    ReplyDelete
    Replies
    1. o_O! A me non è mai capitato che si seccassero!!!!!!

      Delete
  16. Concordo pure io con la frase finale del post =___= Mi vengono in mente pure Catrice ed Essence, che hanno la mania del rinnovo totale (o quasi) ogni tot tempo, mah...

    Il colore, comunque, è splendido (ma lo shimmer oro con me sfonda una porta spalancata :D), grazie alle tue foto l'ho già accattato, ma non provato: sapere che è come i peggio holo mi trattiene un sacco!

    ReplyDelete
  17. Sono andata alla ricerca di quello proprio settimana scorsa ma mica li ho visti :S

    ReplyDelete
  18. Non li ho ancora visti dal vivo..ma questa colorazione è splendida! Peccato la qualità non sia buona...

    ReplyDelete
  19. Sì il colore è molto bello, però se costa di più ma la qualità è minore... proprio non ci siamo! Speriamo che alla Kiko non sia impazziti e non abbiano intenzione di far sparire gli smalti *normali* che tra l'altro sono uno dei loro prodotti di punta!!

    ReplyDelete
  20. Ma perchè cambiare??? e in più perchè in peggio??? Certo questo colore è bellissimo, ma con tutti i difetti che ci hai anticipato... uffaaa io mi trovo ancora benissimo con quelli base che ho comprato un sacco di anni fa...e non si sono mai seccati o rovinati.
    Un bacio :*

    ReplyDelete
  21. Formula densa e difficile da stendere? Quello che mi capita con la metà degli smalti ad asciugatura rapida! :-/ Non mi scomoderò neppure a guardarli, grazie per la recensione!

    Certo che sostituire il glorioso assortimento con uno più caro sembra proprio una mossa suicida; magari gli esperti del marketing riescono a vedere oltre il buon senso di noi consumatori... ;-)
    L'ipotesi di Misato mi pare una mossa più sensata da parte di Kiko, oltre che auspicabile da parte mia, che apprezzo molto i loro smalti.
    Ci sarebbe una terza possibilità: sospetto fortemente che Kiko non fabbrichi i suoi smalti, ma li commissioni ad uno stabilimento francese (come molti: smalti di marche di ogni luogo sono made in France). Se questo stabilimento dovesse chiudere, cambiare le linee di produzione, se venisse a mancare un accordo su prezzi/quantità etc., Kiko dovrebbe giocoforza rivolgersi ad un altro fabbricante, cambiando formule e prezzi in modo apparentemente cannibale. Spero ovviamente che non sia il caso, ma andrò comunque a fare scorta!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Made in Luxembourg.
      Però molte marche europee e non hanno cambiato packaging e aumentato il prezzo quest'anno: Orly, Catrice, Essence, BeYu...
      Probabilmente hai ragione tu: finito un contratto di appalto hanno dovuto rinegoziare i prezzi. Peccato però che abbiano peggiorato il prodotto.

      Delete
  22. Posso capire il rinnovo della palette; dopo un po' di tempo, è anche logico. Non cpaisco, invece, il cambio totale del prodotto, perché - boccette a parte e prezzo su cui sorvoliamo - è proprio la formula che non va. Ricordo che, anni fa, capitavano alcune boccette che non asciugavano MAI e che anche dopo un giorno rischiavi di ritrovarti coi segni del lenzuolo sulle unghie, ma erano rari casi isolati. Partite sballate. Se il buongiorno si vede dal mattino, io corro in negozio a fare scorta. Finché si può. BTW, il colore è molto delicato e ti sta molto bene.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Credo che presto si renderanno conto che la nuova formula va senza meno riformulata.

      Delete
  23. Il colore mi piace, le altri punti "problematici" no... :-/ Non sapevo della promozione, devo fare una visita a Kiko domani! :-)

    ReplyDelete
    Replies
    1. :-) Ho fatto una visitina al mio negozio Kiko, ho visto tutta la collezione, Golden Tiffany dal vivo non mi ha fatto nessun effetto particolare e poi, visto che ho già letto la tua recensione, non l'ho preso... E non ho preso nemmeno uno smalto Kiko Quick Dry, magari perché i miei occhi vanno sempre verso le tonalità blu e devo lottare con il desiderio di comprarli :-) così ho resistito... Però, in verità ho resistito solo fino a quando non ho visto Kiko Sun Pearl, là non c'è stato niente da fare, ci sono (ri)cascata sul blu... :-) ...malata... :-)

      Delete
    2. Ahah ma va bene, tanto era in sconto! ;)

      Delete
  24. Non siamo qui a far polemica...Nooooooo!
    Mi taccio, ma sai cosa penso (e un po' tutte qui l'hanno detto)...Mi pare interessante la teoria di Alessandra sul produttore "vero" che magari ha iniziato a fare i capricci e li ha obbligati a rivedere l'assortimento. Nemmeno io però sentivo la necessità di una collezione specificamente fast dry, che tra l'altro costa di più, si stende peggio (e ha pure le boccette meno comode da riporre).

    ReplyDelete

Thank you for taking the time to visit my blog! Please feel welcome to leave a comment, it would make my day! If you have a blog in your profile I will come visit you soon, but please do not leave links.
--
Grazie per aver visitato il mio blog. Sappiate che un commento fa sempre piacere :) Per favore non lasciate link, se avete un blog nel vostro profilo lo visiterò al più presto!

Instagram

Follow me
Back
to top