The importance of underwear (part 1) feat. Max Factor Fantasy Fire

Hi everyone!

Today’s post is focused on the importance of underwear meaning a nail polish to use under another main one. There are many polishes that require, or benefit of, an underwear, a different one depending on what we are talking about. Now I wanna focus on duo and multichromes and my helper will be Max Factor Fantasy Fire. This polish needs no introduction, it’s well known to all polish lovers. The vast majority of multichromatic polishes tend to be sheer and they won’t look at all like the bottle if you don’t know how to pull them out. It’s quite common in the nail polish world to use a black base underneath multichromes. Black undies are always a win ;) But some of you might not know that depending on the base you use, you get a different result. Black is always a good choice, but not always the best one! Or simply, only one of many possible.

I tend to pick a base starting from the colours in the bottle, same as I would do for real undies depending on the clothes I wear. Max Factor Fantasy Fire called for a purple base :) Let’s have a look.

I used five different shades from pink to purple, you can see them in my purple ombre post here, and now you can see the huge difference they make out of FF.

Sottotitolo: “L’importanza della mutanda”

Ebbene sì, oggi vi spiego per bene cosa intendiamo io e le mie smaltamiche quando parliamo di mutanda. E’ semplicemente una mia traduzione letterale e ironica del termine underwear, che tra noi smaltare sta a indicare un colore di base da usare sotto ad uno principale. Ci sono molti tipi di smalti che gradiscono avere una mutanda, e quale dipende tutto dal tipo. Oggi mi voglio soffermare sugli smalti duo e multicromatici e il mio assistente sarà il Max Factor Fantasy Fire, che non ha certo bisogno di presentazioni. La gran parte degli smalti duochrome tende ad essere trasparente e per arrivare ad avere un colore come quello della boccetta ve ne servirà qualche litro. Nel mondo di noi smaltare è usanza comune metterci sotto una base nera per farne risaltare i riflessi. La mutanda nera è sempre un passepartout! Però forse non sapete che a seconda della base cambia anche il risultato, e non sempre la mutanda nera è l’opzione migliore, o semplicemente è solo una delle tante possibili.

Io tendo a scegliere la base a seconda del colore dello smalto, esattamente come scelgo gli slip a seconda dei pantaloni. Il Max Factor Fantasy Fire chiamava mutanda viola! Diamo un’occhiata?

Ho usato 5 diverse tonalità dal viola al rosa, potete vederle nel mio post purple ombre qui, e adesso potrete vedere la gran differenza che fanno sotto il FF.

Max Factor Fantasy Fire

Max Factor Fantasy Fire

Max Factor Fantasy Fire

Max Factor Fantasy Fire

Max Factor Fantasy Fire

 

The blackened purple on my pinkie turns Fantasy Fire into a maroon shifting to green. The medium purple on my ring is probably the one that makes Fantasy Fire closest to the bottle colour: it goes from purple to blue to green. The lavender base on my middle is also a good pick, the shift goes from pink to purple and occasionally green. Pink on my index is probably too light as a base. Fantasy Fire kinda stains it and it doesn’t add too much other that a nice shimmer.

 

Underneath you can see an even lighter pink base on my pinkie.

Il viola quasi nero sul mignolo fa diventare il Fantasy Fire un marrone che cambia in verde. Il viola medio sul’anulare è forse quello che più ci porta al colore della boccetta: va da viola a blu a verde. Il lavanda sul medio è anch’esso una buona scelta, si va da rosa a viola con accenni di verde. Il rosa sull’indice è forse una base troppo chiara. Il Fantasy Fire va a sporcare il colore e aggiunge solo un riflesso, ma nulla di più.

 

Sotto vedete anche un rosa ancora più chiaro sul mignolo.

Max Factor Fantasy Fire

 

They look like 5 different polishes, don’t they? Gotta love that.

And that was it! I hope I could show you the importance and the difference the right underwear makes. Maybe it’s time to take out those duochromes you used with black undies and use something coloured instead ;)

Let me know if you found this post any helpful as I have more planned! And I’d love to know which kind of underwear person you are, too, LOL ;)

Sembrano 5 smalti diversi, vero? Adoro quanto siano versatili i duochrome!

E questo era tutto! Spero che vi sia piaciuta questa lezione pratica di cosa è la mutanda, che siate riusciti a capire che gran differenza può fare e quanto è importante. E magari è ora di ritirare fuori quei duochrome che avete usato solo su nero e dargli un’altra chance.. colorata!

Fatemi sapere se questo post vi è stato utile perchè ne ho altri in mente! E voi… di che mutanda siete? ;)

.

 

TAGS: , , ,

CONVERSATION

43 commenti:

  1. Anche le mutande color carne hanno il loro perché... E mi chiedo come potrebbe risultare questo gioiellino sul verde o sul marrone...

    ReplyDelete
    Replies
    1. Anche quelle sono un passpartout! Ma in questo caso la base violacea del FF avrebbe solo sporcato il nude, come col rosa!

      Delete
  2. Very interesting! I like to use it on it's own, if possible. At least the first time, to see what it really looks like. But if it's not possible to get a good result after 4 coats, or I only have a mini bottle, I would layer it, usually over a similar color.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Thanks for the input! Have you noticed most multichromes are mini sized? I always feel so bad for using every single drop when I have small bottles!

      Delete
  3. Interessantissimo post!
    Anche io non ho una mutanda definitiva, ma la vario in base allo smalto cercando di avvicinarmi alla sua tonalità. Però quando sono in dubbio mi butto sempre sul nero! :-)

    ReplyDelete
  4. Devo dire che ho scoperto questa storia della "mutanda" da poco, da quando ho aperto il blog e vi seguo più assiduamente! Prima, per me, era normale stare lì a fare 2/3 passate abbondanti di smalto per avere un colore decente...e quindi l'attesa era una noia! In ogni caso i due colori + scuri fanno risaltare meglio i bellissimi riflessi di questo smalto!

    ReplyDelete
  5. Great post, I like the ring finger best as it's closest to bottle colour but the black brings out the hidden depths. Must try it over black...

    ReplyDelete
  6. It is amazing how a polish can change depending on the color underlaying. I sometimes layer sheer polish but I now realized I should do it more often. Thanks for your post! I found it helpful and I like to see more of this theme.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Thank you Ana! I am happy it was helpful. You definitely should play with different undies! I plan on doing more for different finishes :)

      Delete
  7. I think that the best looks are all except the index one :)

    ReplyDelete
    Replies
    1. I agree! Although I must admit ring was my fave!

      Delete
  8. The base on your ringfinger and Fantasy Fire look the best together I think. I love how underwear can make or break a manicure!

    ReplyDelete
    Replies
    1. I definitely agree! Ring was my favourite outcome, too. And still, I love how duochromes are already many colours in one, and can get to many polishes in one, too, depending on what you layer underneath!

      Delete
  9. Bellissimo questo post, e ben strutturato. Hai scelto un esempio perfetto per questa dimostrazione, e devo dire che mi piacciono tutti gli effetti del Fantasy Fire. Una vera delizia! Tempo fa su Instagram erano tutte impazzite per accaparrarsi questo smalto.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie mille! Continuo a rileggerlo chiedendomi se mi sono scordata qualcosa, quando si aspetta troppo per fare le cose si finisce per perdere pezzi :)
      Immagino la smania del FF su Instagram, penso che MF non si trovi in America quindi le smaltare overseas dovevano cercare swapper da questa parte del mondo!

      Delete
  10. Thank you for the wonderful review and comparisons! I always use Revlon Royal with FF (such a classic) but I have seen it with a purple before and it was fantastic! I love to see how different undies affect the duo or multichromes.

    ReplyDelete
    Replies
    1. That is definitely one of the best blue undies I know of! I think the result is very similar to my ring or middle finger, while black would probably match my pinkie, a totally different outcome!

      Delete
  11. Evviva, finalmente il post sulle mutande! :D Siccome sono una maniaca del pendant ad ogni costo, voto per la mutanda scelta a seconda del "vestito": il viola medio è la ciliegina del FF! *__* Anche sul viola/nero è molto bello, ma secondo me va a somigliare ad altri duochrome, mentre sul viola mantiene la sua unicità. Mi sta venendo la mezza idea di pittare le mie varie ruotine con diversi colori di base e poi stendere sopra gli stessi duochrome, per vedere e segnalare le differenze. Un progettone!

    p.s. Per i neon mutanda bianca, giusto? :D

    ReplyDelete
    Replies
    1. Il mio preferito invece è stato l'anulare alla fine!
      Per i neon.. alla prossima puntata! ;)

      Delete
    2. Evviva! Attendero' fiduciosa la prossima puntata *___*

      Anche il mio preferito è l'anulare, ho definito male il viola come "medio", non intendevo il dito medio :D

      Delete
  12. I can't believe I went to Liverpool and didn't check the MaxFactor counter to see if they had it! I actually remember AFTER I came back. Silly me!

    ReplyDelete
    Replies
    1. That's such a shame! Yell if you need a bottle :)

      Delete
  13. Grandissima!!! Io non sono una brava "mutandara" :-P nel senso che il mio ideale sarebbe uno smalto che già da solo è coprente (e certi -rari- multichrome mi soddisfano, in tal senso), però questo tuo post è la dimostrazione che la mutanda può fare davvero la differenza, è il caso che impari a metterle e abbinarle!

    ReplyDelete
  14. Replies
    1. Sono d'accordo! Anche il medio non mi è dispiaciuto però!

      Delete
  15. mi piace questa serie di post!!! ^.^ le "mutande" del medio e dell'anulare sono le mie preferite!!! :)

    ReplyDelete
  16. !!! Ciao Simona!! Utilissima la lezione sulle mutande, prossimamente magari mi cEmento anch'io in un'impresa simile!!
    Il risultato comunque è stupendo =)
    Bacissimi
    Marghe

    ReplyDelete
  17. bellissimo questo post, Simona! grazie a voi ho scoperto l'importanza della mutanda giusta :D la prima volta che ho usato il mio amatissimo FF ho fatto 5 e dico 5 strati per avere un colore accettabile :((( (se n'è andata mezza boccetta)

    ReplyDelete
    Replies
    1. E caso vuole che 'ste bellezze siano sempre nelle boccette piccole, quindi evviva la mutanda!

      Delete
  18. Quanto hai ragione! Spesso me ne dimentico e faccio 2-3 passate di smalti così, un vero peccato perché li spreco quando potrei risparmiarli usando una buona mutanda! ;)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Quando bastano 3 passate! Con questo non sarebbero abbastanza :(

      Delete

Thank you for taking the time to visit my blog! Please feel welcome to leave a comment, it would make my day! If you have a blog in your profile I will come visit you soon, but please do not leave links.
--
Grazie per aver visitato il mio blog. Sappiate che un commento fa sempre piacere :) Per favore non lasciate link, se avete un blog nel vostro profilo lo visiterò al più presto!

Instagram

Follow me
Back
to top